Domattina test contro la Primavera a San Michele

Domattina test contro la Primavera a San Michele

Non c’è sosta per l’Avellino. Nel pomeriggio di ieri è già ripresa la preparazione in vista dell’anticipo di venerdì sera contro l’Empoli. Nessun giorno di riposo per il gruppo che si è ritrovato nel primo pomeriggio a Torrette di Mercogliano. Defaticante per chi ha giocato contro il Pescara; seduta regolare per il resto della squadra. In gruppo ha lavorato anche Peccarisi, vittima sabato sera di una contusione al polpaccio sinistro. Zappacosta prosegue le terapie a Villa Stuart. Con Saulo Decarli impegnato con la Nazionale Under 21 svizzera ed Andrej Galabinov con la nazionale maggiore bulgara, stamattina alle 10:30, a San Michele di Serino, amichevole con la formazione Primavera.
La partenza per Empoli è prevista per il primo pomeriggio di giovedì. Ed è proprio lì che i due nazionali raggiungeranno, qualora Rastelli lo ritenga opportuno, la squadra dal rientro dei rispettivi impegni (giocheranno entrambi nella giornata di mercoledì). Resta a casa solo Davide Zappacosta, ancora a Roma per recuperare dal problema muscolare alla coscia destra. Non arriveranno squalifiche dal Giudice Sportivo visto che nessuno dei diffidati è stato ammonito contro il Pescara. Il gruppo è apparso motivato. Certo è che la seconda vittoria consecutiva sfumata nei minuti di recupero aumenta anche la rabbia all’interno dello spogliatoio. Da decidere cosa cambierà nello scacchiere iniziale di Rastelli per la sfida contro l’Empoli. La quasi certa assenza di Andrej Galabinov potrebbe imporre al tecnico di tornare al 3-5-2 con Castaldo-Ciano in attacco. Biancolino ed Andrea Soncin rappresentano le alternative in corsa. Quasi certo anche il rientro dal primo minuto sulla mediana di Angelo D’Angelo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy