Doppio Trotta: il casertano è a quota 5

Doppio Trotta: il casertano è a quota 5

La doppietta di oggi, due gol in poco meno di 25 minuti. Entrambi di pregevole fattura, segnati tra l’altro nella ripresa e a pochi minuti dal suo ingresso in campo. Due reti che lo rilanciano nelle zone alte della classifica marcatori. Sale a quota 5 Marcello Trotta. raggiungendo il salernitano Gabionetta e posizionandosi ad uno scalino in basso rispetto a Farias (Cagliari), Lapadula(Pescara), Gejio (Brescia) e Vantaggiato (Livorno). Tutti gol su azione, nessun calcio di rigore e una voglia matta di ritornare presto titolare. Tesser lo ha messo in naftalina: due gare consecutive in panca. Martedì contro l’Ascoli (è poi comunque entrato nel finale) ed oggi (subentrato a Tavano dopo l’infortunio). Se la ride Trotta. Schizza a quota 5 e i suoi gol sono serviti a portare a casa tre punti pesantissimi. E l’infortunio di Tavano di oggi lo rilancia prepotentemente titolare. Già dalla prossima a Crotone.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy