E’ il giorno degli addii: Rastelli torna in città

E’ il giorno degli addii: Rastelli torna in città

L’accordo è stato raggiunto nella tarda serata di ieri. Il Cagliari ha chiuso per Massimo Rastelli. Centomila euro cash per la rescissione. In più ha accontentato il mister. E detto no a Togni. In cambio, in Sardegna, arriva Mariano Arini. Il centrocampista ex Andria firmerà con i rossoblù un biennale da 130mila a stagione. Nelle casse della dirigenza irpina 150mila euro. Walter Taccone dopo un lungo tira e molla ha lasciato libero il tecnico monetizzando il più possibile. Nella tarda mattinata Massimo Rastelli, accompagnato dal suo secondo Rossi, dal preparatore dei portieri Dei e  da quell’atletico Esposito, incontreranno Massimiliano Taccone per la rescissione. Rinunceranno, a quanto pare, anche a parte degli stipendi pur di raggiungere la Sardegna subito e con Capozucca cominciare a lavorare per la nuova stagione.

C’è curiosità su come verrà accolto Rastelli con il suo staff. La piazza non ha per niente digerito il modo con cui il tecnico ha prima intavolato e poi chiuso la trattativa con la società di Giulini. Potrebbe convocare una conferenza stampa per salutare la città. La circostanza, al momento, non è confermata.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy