***EDITORIALE*** “Caro Breda, col tutto il cuore, farai la fine di Novellino”

***EDITORIALE*** “Caro Breda, col tutto il cuore, farai la fine di Novellino”

Lo considera un derby. Ricorda che con un suo gol la Salernitana battè l’Avellino e per quello, anche per quello, è diventato un idolo della tifoseria granata. Lancia benzina sul fuoco Breda che troverà un Partenio-Lombardi ancora più infuocato di quello che ospitò Novellino con il suo Modena. Sarà servito a caricare la sua squadra. Ma sarà servito di sicuro a caricare anche l’ambiente avellinese che da quando è calcio sa che il derby resta uno ed è solo Napoli-Avellino. Sono state di per sè dichiarazioni pesanti. Parlare di derby in una piazza come Latina che ha ancora sul groppone il secondo posto sfumato lo scorso anno dopo aver dominato per tre quarti di campionato. Ma a Latina la reazione è stata nulla. Forse non c’è lo stesso spirito campanilistico. Ma qua, solo qua, e solo a nominare la Salernitana, rischia fischi e pernacchie. Perchè, caro Breda, la situazione è diversa. Sarà per te anche un derby. Ma per noi è una di tante. Una di quelle partite che bisogna vincere a prescindere. Ma non per te, per altro. Perchè abbiamo altri obiettivi. E facciamo poche chiacchiere. A noi, popolo irpino, con il lupo nel cuore, ci piace parlare coi fatti. Goditi lo spettacolo dalla panca allora. E lascia stare i derby. Quelli che ricordi tu sono gare si importanti ma non sono derby. Goditi i fischi domani. E non ti arrabbiare. Buona partita a tutti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy