[Live] Avellino – Bari 1-1. E’ finita tra i rimpianti

[Live] Avellino – Bari 1-1. E’ finita tra i rimpianti

48’st Il Bari si difende bene. Finisce qui. Un pari tra i rimpianti. 1-1 al Partenio-Lombardi

45’st Tre minuti di recupero

41’st Ammonito Gavazzi

40’st Fuori Bastien, entra Sbaffo per l’Avellino

39’st Ammonito Chiosa

35’st Ultimi 10 minuti da vivere. L’Avellino adesso prova a vincerla. E’ padrone del campo. L’impresa è possibile

29’st Ultima sostituzione in casa Bari. Entra Donkor, esce Maniero. Adesso Camplone si copre. Un difensore per un attaccante.

26′ Insigne scatenato. Recupera palla sulla trequarti e al limite dell’area tenta la botta che si spegne poco alta. peccato, poteva servire Castaldo libero, da solo, in area

24’st Entra Boateng per il Bari, esce De Luca

<strong>23’st Assist di Castaldo per Insigne che al bacio, di piattone, la piazza alle spalle di Micai. E’ 1-1</strong>

<strong>23′ GOOOLLLLLL AVELLINO – INSIGNE JR 1-1</strong>

22’st Mokulu anticipato in extremis in calcio d’angolo su cross di Nica. Sugli sviluppi Rea, di testa, non riesce a dare forza al pallone. Micai blocca senza problemi

20’st Adesso è forcing biancoverde. I lupi si scoprono anche troppo rischiando l’imbarcata ma ci sono margini per recuperarla. Conclusione velenosa di Gavazzi, Micai non blocca ma nessuno dei lupi arriva sulla sfera. Il Bari si salva

15’st Entra Mokulu, esce Tavano

14’st Bari vicino al raddoppio. Jakimovski ancora in ripartenza tenta la strada del primo palo ma Frattali ci mette il piede e dice no

12’st Miracolo di Micai sulla conclusione a limite dell’area di Insigne

11’st Angolo del lupi, il quarto. Ma allontana Dezi. Adesso i lupi sono padroni del campo ma Rosina sul capovolgimento del fronte, da solo, in contropiede, grazia i lupi sbagliando completamente il tiro da ottima posizione in area di rigore

10’st Entra Jakimovski per il Bari, esce Di Noia

9’st Esce Paghera, entra Insigne

4’st Altra palla gol per l’Avellino. Arini serve un pallone d’oro a Bastien che quasi dal dischetto la angola tra le braccia di Micai. Altra occasione persa

2’st Splendida iniziativa di Gavazzi sulla sinistra. Supera Defendi, va in area e da posizione defilata tenta la conclusione a rete. Tiro ribattuto

<strong>INIZIA LA RIPRESA</strong>

Finisce il primo tempo. Bari in vantaggio per 1-0 grazie al super gol di Maniero. Ma l’Avellino ha reagito. Castaldo ha fallito dal dischetto l’occasione dell’1-1. Ma i pugliesi restano in 10 per l’espulsione di Cissokho che ha commesso il fallo da rigore su Tavano. Dopo il rigore sbagliato tante occasioni per i biancoverdi che, in superiorità numerica, hanno ritrovato il coraggio per offendere e riportare l’incontro suo binari dell’equilibrio. Si va negli spogliatoi.

<strong>Tre minuti di recupero</strong>

45′ Ancora Gavazzi. Adesso è assedio biancoverde. Mira sbagliata ma il Bari è in affanno

44′ E’ Arini a provarci stavolta ma la conclusione viene deviata in angolo da Micai

41′ Gavazzi ci prova dalla distanza. Non inquadra lo specchio

38′ Gioco fermo. Brutto infortunio per Di Cesare colpito alla nuca dal compagno di squadra Maniero. Per pochi secondi si è temuto il peggio. Poi l’ex biancoverde si è rialzato visibilmente stordito

<strong>36′ CASTALDO RIGORE – MICAI BLOCCA IN DUE TEMPI – CASTALDO SBAGLIA E SI FA IPNOTIZZARE</strong>

<strong>35′ RIGORE PER L’AVELLINO E BARI IN 10. ESPULSO CISSOKHO. BARI IN 10 UOMINI</strong>

34′ Adesso i biancoverdi sembrano essersi svegliati dal colpo inferto da Maniero. Bari nervosissimo (4 gialli). L’Avellino prova a mettere la testa fuori e a farsi vedere dalle parti del portiere barese

32′ Ammonito anche Di Noia per un brutto fallo su Nica. Nello scontro il difensore barese si è anche infortunato. Gioco fermo in questo momento

27′ Ammonito anche Valiani. Ha fermato Castaldo sulla trequarti in maniera irregolare. Il conteggio dei gialli in casa Bari si fa pesante. L’Avellino deve approfittare adesso. Baresi troppo nervosi nonostante il momentaneo vantaggio per 1-0

25′ Ammonito Dezi. E’ il secondo giallo in casa Bari

25′ Avellino in apnea. Adesso è solo Bari. Terzo calcio d’angolo per i pugliesi e l’Avellino libera l’area di rigore

21′ Ammonito Di Cesare per fallo su Castaldo

20′ Avellino in confusione. Super Frattali su grande conclusione di De Luca dal limite

<em><strong>19′ Azione magistrale dei pugliesi: De Luca per Rosina che sulla sinistra crossa al centro per Maniero che in rovesciata, su Nica, la mette alle spalle di Frattali. Bari in vantaggio</strong></em>

<strong>19′ Bari in vantaggio: Maniero – Avellino-Bari 0-1</strong>

17′ Altro calcio d’angolo per il Bari. Batte Defendi, Castaldo libera l’area

15′ Calcio d’angolo per il Bari. E’ Frattali a deviare fuori una conclusione di Defendi

14′ Ammonito Nica per l’Avellino

13′  Bellissima partita al Partenio-Lombardi. Avellino e Bari non si risparmiano. Entrambe vicinissime al gol in questi primi minuti di gioco

11′ Risposta immediata del Bari. De Luca, assist al bacio per Rosina che dal limite lascia partire un tiro che si spegne fuori a pochi centimetri dalla sinistra di Frattali

10′ Avellino vicino al gol. Ancora un assist di Castaldo. Tavano controlla benissimo e al limite dell’area di rigore fa partire un diagonale che, a Micai battuto, bacia il palo e si spegne fuori

8′ Il primo tiro del Bari. A sferrarlo è Defendi che sul cross dalla sinistra sbaglia completando l’approccio con la sfera che finisce abbondantemente a lato

7 ‘ Azione dei biancoverdi ma Tavano sbaglia il controllo in area di rigore dopo il cross di Gigi Castaldo e l’intervento a vuoto di testa di Cissokho

2 ‘ Calcio d’angolo dell’Avellino. Sugli sviluppi dell’azione è Castaldo a tentare in maniera infelice la conclusione a rete

1 – Si comincia. Batte il Bari in tenuta bianca, Avellino in classica tenuta verde

Tensione in Tribuna Montevergine all’ingresso del presidente del Bari Paparesta. Insulti all’indirizzo del dirigente pugliese. Tutto però è rientrato subito alla normalità. Il presidente Walter Taccone è andato a salutare lo stesso Paparesta. I due guarderanno la partita vicini nella Centrale della Montevergine stessa. <span style=”text-decoration: underline;”><span style=”color: #008000; text-decoration: underline;”><a href=”http://www.sportavellino.it/paparesta-contestato-ancora-in-montevergine/”>I DETTAGLI QUI</a></span></span>

Non c’è il pubblico delle grandi occasioni. Le due sconfitte consecutive maturate contro Cagliari e Novara hanno raffreddato l’entusiasmo in casa Avellino. E’ uno scontro play-off e l’Avellino è chiamato a vincere per non perdere il treno spareggi anche alla luce dell’annullamento del punto di penalizzazione in settimana al Cesena.

<strong>LIVE – </strong>

Senza gli squalificati Pucino e Jidayi, l’Avellino prova a ripartire dopo la scoppola di Novara. Di fronte c’è un Bari in mezza crisi reduce da due sconfitte consecutive proprio come i biancoverdi di Tesser. E proprio il tecnico dell’Avellino recupera dalla squalifica Paghera e lo manda subito a dare ordine alla mediana. Dall’altro lato i pugliesi, senza tifosi al seguito per via della disposizione dell’Osservatorio del Viminale dopo gli incidenti di Pescara, provano a far paura ai lupi con un tridente da brividi. Assente Guarna per squalifica e Contini per infortunio, in mezzo alla difesa c’è l’ex Valerio Di Cesare.

 

<strong>Le formazioni Ufficiali</strong>

<strong>Avellino (4-3-1-2):</strong> Frattali; Nica Rea Biraschi Chiosa; Gavazzi Arini Paghera (9’st Insigne); Bastien (40’st Sbaffo); Castaldo Tavano (15’st Mokulu). <strong>A disposizione:</strong> Offredi, Migliorini, Joao Silva, D’Angelo, D’Attilio, Visconti. <strong>Allenatore:</strong> Tesser

<strong>Bari (4-3-3)</strong> Micai; Cissokho Di Cesare Tonucci Di Noia (9’st Jakimovski); Defendi Valiani Dezi; Rosina Maniero (29’st Donkor) De Luca (24’st Boateng). <strong>A disposizione:</strong> Gori, Rada, Gentoslogou, Lazzari, Puscas, Sansone.  <strong>Allenatore:</strong> Camplone

<strong>Arbitro:</strong> Manganiello di Pinerolo

<strong>Assistenti:</strong> De Meo di Foggia e Bindoni di Venezia

<strong>Quarto uomo</strong>: Ranalli di Tivoli

<strong>RETI:</strong> 19′ Maniero (B), 23’st Insigne (A)

<strong>NOTE:</strong> Espulso al 36′ cissokho per fallo da ultimo uomo. Ammoniti: Nica, Valiani, Di Noia, Di Cesare, Dezi, Chiosa, Gavazzi, Micai. Al 36′ Micai ha parato un calcio di rigore a Castaldo.

 <br>

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy