Focus Cesena: la scalata alla serie A per riprendersi quello che è stato perso

Focus Cesena: la scalata alla serie A per riprendersi quello che è stato perso

Dopo la retrocessione dalla Serie A, il Cesena è ripartito in questa stagione con il chiaro obiettivo di raggiungere come minimo i playoff. Per ritentare subito la scalata, con un interessante mix di giovani e vecchi volponi.

La guida tecnica – Dopo i meravigliosi anni vissuti a Crotone, Massimo Drago è approdato in estate sulla panchina bianconera. Anche in Romagna, come già accaduto in terra calabrese, il tecnico ha messo in mostra le sue qualità migliori: bel gioco e capacità di valorizzare i giovani. Con il suo 4-3-3 che ha strappato molti applausi, soprattutto tra le mura amiche.

La stella – Stefano Sensi, centrocampista classe 1995, sta ripercorrendo la strada di Marco Verratti. Impostato play davanti alla difesa (geniale intuizione di Drago) dopo tanti anni da trequartista, Sensi (che salterà la gara con i lupi per squalifica) sta incantando la categoria con classe e grande personalità. Da giugno il suo percorso proseguirà in Serie A, a meno che un club straniero non sottragga un altro talento al calcio italiano.

Occhio ai giovani – Accanto a Sensi sta crescendo bene Frank Yannick Kessie, ivoriano classe 1996. Arrivato dal settore giovanile dell’Atalanta, Kessie può giocare sia da difensore (terzino destro) che da centrocampista (mezzala destra). In entrambi i casi con ottimi risultati. Con le big della Serie A che lo seguono con interesse e hanno già bussato con insistenza alla porta della società orobica.

La sfida di domenica – Al Manuzzi, nella sfida che chiude il girone d’andata, l’Avellino andrà a caccia della cinquina per coronare un mese di dicembre da favola. Impresa non semplice, visto che il Cesena in casa viaggia a ritmi forsennati (25 punti in 10 partite). Però i lupi, dopo aver rimesso a posto la classifica, possono affrontare l’impegno con maggiore tranquillità. Chissà che dopo il sereno Natale non ci scappi pure il botto di Capodanno.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy