Focus Perugia – Mix di esperienza e giovani dalla difesa di ferro

Focus Perugia – Mix di esperienza e giovani dalla difesa di ferro

A caccia del bis. Dopo aver raggiunto i playoff da matricola nella scorsa stagione, il Perugia del presidente Santopadre punta a restare nei quartieri alti. Con un tecnico esperto e una rosa di valore, a cui è mancata fin qui un pizzico di continuità.

La guida tecnica – Chiuso il ciclo Camplone, la società umbra ha affidato la panchina a Pierpaolo Bisoli. Dopo l’esonero di Cesena dello scorso anno, il tecnico si è rituffato in B con rinnovato entusiasmo, sperando di ripetere le grandi cose fatte proprio in Romagna (promozione in A nel 2009-2010 e nel 2013-2014). Tanti i moduli fin qui utilizzati ma con il ritorno di Taddei la scelta sembra essere caduta sul 4-3-3, utile ad esaltare i veloci esterni biancorossi.

La stella – Matteo Ardemagni, arrivato in Umbria lo scorso gennaio, è il faro dell’attacco della rosa perugina. Classica prima punta, Ardemagni sta ritrovando, dopo qualche passaggio a vuoto vissuto nelle ultime stagioni, fiducia e confidenza con il gol
Difficile ripetere l’exploit di Modena (23 gol realizzati nel 2012-2013, ma il suo bottino finale sarà sicuramente in doppia cifra.

Occhio ai giovani – Vittorio Parigini (classe 1996) è alla sua seconda stagione con la maglia del Perugia. Attaccante esterno, abile e veloce nel dribbling, sta confermando tutte le buone cose fatte l’anno scorso. Già nel giro dell’Under 21 di Di Biagio, ha deciso recentemente la sfida contro l’Irlanda. La serie A lo tiene d’occhio, presto potrebbero sbloccarsi per lui le porte della categoria superiore.

La sfida di sabato – Al Partenio-Lombardi, nella sfida della 15^ giornata, arriverà un Perugia, miglior difesa del torneo, rinvigorito dal poker rifilato al Brescia. L’Avellino, dopo lo stop di Pescara, non può concedere però altri regali. L’emergenza continua ma i 3 punti sono d’obbligo. Per cominciare al meglio l’ultimo terzo del girone d’andata e riabbracciare con il sorriso l’imminente rientro di Gigi Castaldo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy