Foscarini: “Abbiamo dato coraggio ad una squadra non al top. C’è delusione”

Foscarini: “Abbiamo dato coraggio ad una squadra non al top. C’è delusione”

Rammarico per la prestazione del suo Pro Vercelli contro l’Avellino. Mister Foscarini spiega che: “C’è delusione, una prestazione cosi diversa da quelle passate. Oggi ho visto una Pro Vercelli troopo intimorita. Volevamo accentuare le difficoltà di questo Avellino ma non ci siamo riusciti anzi abbiamo fatto crescere con il nostro atteggiamento la loro energia e voglia di riscatto”

Poi il mister della Pro Vercelli sottolinea che : “Chi ha più fame, chi è più determinato la spunta. Vale per tutte le squadre di B quando sei troppo intimidito l’avversario ti mangia. Risultato che accettiamo, con un’Avellino che ci ha sovrastato nel primo tempo e che ci ha controllato bene nella ripresa. Non siamo riusciti a fare quello che volevamo, c’è mancato il recupero nel recupero delle palle perse, sulle ribattute sia sul gioco aereo. Se perdi tutti questi duelli perdi la partita”.

Sull’Avellino Foscarini sorridendo afferma: ” Sono contento per l’amico Tesser a cui ho dato una mano. L’Avellino è stato molto sfortunato in passato e appena troverà un equilibrio scalerà sicuramente la classifica”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy