Frattali perde l’imbattibilità dopo 244′

Frattali perde l’imbattibilità dopo 244′

L’ultimo gol al 34′ della ripresa a La Spezia. Lì Frattali si arrese alla rete di Nenè per l’1-1 definitivo dei liguri dopo una partita dominata per lunghi tratti. Da allora, Frattali, non aveva più preso gol. Con l’Ascoli in casa, a Terni. Due gare intere a tenere chiusa e salda la saracinesca dai pericoli avversari. Fino al 43′ del primo tempo a Crotone quando Zampano trova un gollonzo su un’azione strana viziata dal rimpallo su Arini e dalla mezza spinta su Chiosa sulla linea. Imbattibilità persa per il portiere romano che resta, purtroppo, tra i più battuti della serie B. Dopo il 2-0 di Ricci e quello del 3-0 di Budimir salgono a 19 le reti incassate dai lupi in 12 gare. Peggio solo il Como (22 reti incassate): lupi in compagnia di Salernitana e Brescia. Primato negativo ma che, paradossalmente, fa di Frattali come uno dei calciatori dal rendimento più alto della serie B. Tante parate per lui e tanti voti alti. E’ l’altra faccia del gioco di Tesser e di una squadra sempre e comunque votata all’attacco.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy