Gavazzi è pronto: a La Spezia tornerà in campo

Gavazzi è pronto: a La Spezia tornerà in campo

Commenta per primo!

Ritorna. I tempi sembrano essere ormai maturi. Per Gavazzi, a La Spezia, sarà una gara speciale. Perchè il tecnico che ha avuto a Terni e che l’ha portato ad Avellino, rischia l’esonero in caso di ko in terra ligure. Gavazzi stringe i denti. In molti lo avevano dato disponibile già contro il Brescia, ma alla fine, calciatore, tecnico e staff medico hanno deciso di essere cauti. Meglio perdere una giornata in più che rischiare una ricaduta al problema muscolare che lo aveva messo ko anzitempo nella sfida sfortunata di Cagliari. Un infortunio lo tolse dalla mischia dopo soli 26 minuti. Gli esami ecografici successivi confermano la distrazione del bicipite femorale della coscia sinistra. Era il 19 settembre: si parlò inizialmente di 10 giorni di stop. Poi il recupero. Dopo un mese Gavazzi ritorna. Forse anche da titolare. Per salvare l’Avellino. Per salvare il suo tecnico da un esonero scontato nel caso in cui dovesse arrivare il ko.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy