Gavazzi: “E’ il momento di trovare continuità. Pronto a dare di più”

Gavazzi: “E’ il momento di trovare continuità. Pronto a dare di più”

Sabato pomeriggio si ritorna al Partenio-Lombardi per la sfida contro il Perugia di mister Pierpaolo Bisoli. A parlare del momento dell’Avellino e dell’importantissimo match per i lupi è Davide Gavazzi. Il centrocampista dal passato blucerchiato parla dell’ultima partita con il Pescara e del prossimo impegno casalingo: “Potevamo e dovevamo far di più a Pescara per lunghi tratti dell’incontro abbiamo lasciato il gioco nelle loro mani e per questo c’è il rimorso. Sabato sarà una partita completamente diversa, sicuramente più chiusa nella quale bisognerà stare attenti e cercare di sbloccare il risultato per primi. Naturalmente non dobbiamo farci prendere dalla foga, dobbiamo fare risultato positivo ma non dobbiamo avere troppo entusiasmo all’inzio ma essere equilibrati durante tutti i novanti minuti e trovare la giusta occasione per sbloccarla”.

Gavazzi parla anche della sua forma fisica e del suo attuale momento: “Un brutto infortunio all’inizio, sono rientrato e stavo migliorando poi a La Spezia una ricaduta. Ora sono pronto a dare di più perchè è nelle mie possibilità”.

Sabato il match con il Perugia un mezzo derby per Gavazzi visto i suoi trascorsi a Terni: “Porto solo il ricordo dello scorso anno di una partita molto sentita. Oggi è tutta un’altra storia. Dobbiamo fare risultato, risultati che stavano arrivando, poi la partita di Crotone in cui abbiamo comunque giocato una buon match, la vittoria in casa e la sconfitta di Pescara. E’ il momento di trovare continuità e dobbiamo dare di più in trasferta, non che non lo facciamo ma dobbiamo dimostrarlo con i numeri”.

Il centrocampista ex-Vicenza chiude con un’ultima battuta sull’imminente rientro di Castaldo: “Nel suo ruolo fa la differenza, ci darà una grossa mano ma dovrà essere tutta la squadra a supportarlo. Dobbiamo essere consapevoli che Gigi da solo non può tirarci fuori dalle situazioni difficili ma dobbiamo essere tutti a sostenerlo”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy