Giocatori svincolati, non solo Palladino… c’è ancora “tanta roba”

Giocatori svincolati, non solo Palladino… c’è ancora “tanta roba”

Contratto per un anno con opzione per una seconda stagione, cosi il Crotone si è assicurato le prestazione di Raffaele Palladino tra i giocatori più allettanti nella rosa degli svincolati. Sono tantissimi i giocatori rimasti senza squadra in questa stagione molti dei quali con una carriera importante alle spalle e che hanno giocato nella massima serie.

Due nomi per la difesa sono quelli di Andrè Dias e Cesare Natali, centrali di ottima esperienza con lunghi trascorsi in serie A. Nella massima serie ha giocato anche Fabiano Santacroce ex Parma e Napoli con presenze in Under 21 e convocato anche da Marcello Lippi in nazionale. Chi ha intenzione di rafforzare il pacchetto difensivo però potrebbe puntare anche su due laterali di comprovata esperienza come Giandomenico Mesto o Emmanuel Ebouè. Il primo, ex Napoli e Genoa con grande esperienza e con la possibilità di essere impiegato a destra o sinistra del terreno di gioco e anche a centrocampo. Il secondo, ivoriano con esperienze internazionali con l’Arsenal e il Galatasaray, dai piedi buoni impiegato anche come centrocampista centrale.

Il pezzo più ambito del pacchetto di centrocampisti senza contratto era forse Raffaele Palladino corteggiato da tantissime squadre non solo di cadetteria, dopo il crack Parma. A centrocampo ci sono le sorprese più interessanti con giocatori in grado di cambiare il volto di una squadra: il pezzo più pregiato è sicuramente Andrea Cossu, cervello del Cagliari di Cellino e giocatore che vanta diverse presenze in Nazionale. Il numero dieci cagliaritano non ha bisogno di presentazioni, può fare la differenza ovunque ed è corteggiato da mezza serie B. Altri due nomi importanti, di giocatori che hanno diverse presenze in serie A, sono quelli di Urby Emanuelson ex Milan, Roma e Atalanta e quello di Ezequiel Schelotto argentino naturalizzato italiano con presenze in tantissime squadre di serie A.

In attacco il nome di rilievo internazionale è quello del greco Georgious Samaras, calciatore dalla grandissima potenzialità accostato a molte squadre di serie B italiana e vicino a sbarcare a Frosinone. Il giocatore verrebbe di corsa in Italia come un altro attaccante dalle grandi qualità e che ha collezionato diverse presenze nella nazionale tedesca: Claudemir da Silva, noto come Cacau. Questi sono solo alcuni nomi pronti a poter puntellare molte formazioni che cercano ancora quel qualcosa in più per il prosieguo del campionato. Naturalmente bisognerà trovare accordi e la possibilità di inserirli in schemi già rodati. il Crotone ci ha creduto, il futuro ci dirà la verità sugli affari a mercato chiuso.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy