Giudice sportivo, appiedati per un turno Schiavon e Borghese

Giudice sportivo, appiedati per un turno Schiavon e Borghese

Il Giudice Sportivo, dopo il trentacinquesimo turno, ha provveduto a squalificare quattordici calciatori. Arriva un  turno di stop per Eros Schiavon. Il centrocampista ex Cittadella era diffidato ha rimediato un giallo nel corso del match contro il Vicenza, di venerdì sera. Il mediano biancoverde salterà la sfida contro il Varese al pari di Martino Borghese, difensore del club biancorosso, fermato anch’esso per un turno, dopo l’ammonizione rimediata nel monday night contro il Perugia. Nessuna sanzione intrapresa nei confronti dei tifosi vicentini che si sono resi protagonisti di cori discriminatori (Benvenuti in Italia). Probabilmente non sono stati refertati dal direttore di gara, Pinzani di Empoli. Ecco gli squalificati per il trentesimo turno di Serie B: UN TURNO DI STOP: Maiello (Crotone), Ciaramitaro (Trapani), Jelenic e Ceccherini (Livorno), Nizzetto (MOdena), Oikonomou (Bologna), Schiavon (Avellino)Borghese (Varese), Cesar (Virtus Entella), Donati (Bari), Lollo (Carpi), Milos (Spezia), Moretti (Vicenza), Ronaldo (Pro Vercelli).

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy