Giudice Sportivo: quattro le assenze nel derby del 16 gennaio

Giudice Sportivo: quattro le assenze nel derby del 16 gennaio

Commenta per primo!

Il giudice sportivo della Lega di Serie B, Emilio Battaglia, dopo le gare della 21esima giornata di campionato ha squalificato nove giocatori. Due giornate di stop sono state inflitte all’attaccante del Brescia, Alexandre Pazos Geijo, “per essersi reso responsabile di un fallo grave di gioco e per avere, al 10° del primo tempo, mentre usciva dal terreno di gioco a seguito del provvedimento di espulsione, assunto un atteggiamento irrispettoso nei confronti del Quarto Ufficiale”. Un turno di stop, invece, per Mengoni (Ascoli), Arini (Avellino), Ceppitelli (Cagliari), Calderoni (Latina), Memushaj (Pescara), Pestrin (Salernitana), Valentini (Spezia) e Palermo (Virtus Entella). Per quanto riguarda le società ammenda di 3.000 euro per il Brescia (“per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, indirizzato all’arbitro cori insultanti”) e di 1.500 per il Cesena (“per avere suoi sostenitori, al 22° del secondo tempo, lanciato nel recinto di gioco una bottiglietta di plastica”). A queste assenze si aggiungono gli squalificati della Salernitana Sciaudone e Rossi, espulsi nel match interno contro il Cagliari dopo la mega rissa scaturita dopo il gol di Tello

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy