I lupi puntano su difensore partenopeo in forza al Varese

I lupi puntano su difensore partenopeo in forza al Varese

L’Avellino vira dritto come una spada alla prossima stagione. Tre ufficialità già messe in cassaforte per il sodalizio di Piazza Libertà (Nitriansky, Biraschi e Offredi) e un’operazione in via di definizione che conduce a Maxime Giron. Le sinergie tra il diesse De Vito e il diggì Taccone sono pronte a regalare al neo tecnico Attilio Tesser un organico già pronto per l’inizio del ritiro in programma per metà luglio. Il lavoro sottotraccia, potrebbe, regalare un nuovo colpo ai biancoverdi. Infatti la società di Piazza Libertà ha intenzione di portare all’ombra del Partenio Angelo Rea. Classe ’82 con un passato tra le file di Cesena, Messina, Sassuolo e Nocerina. Il difensore di Pomigliano d’Arco ha ancora una stagione di contratto con il club lombardo. Due sono le strade da poter percorrere per portare Rea alla corte biancoverde. La prima porta alla rescissione del contratto, quindi, arriverebbe a parametro zero. Oppure l’acquisizione del cartellino. Per la prossima settimana sono previsti aggiornamenti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy