Avellino, il dopo Trotta non è solo Joao Silva

Avellino, il dopo Trotta non è solo Joao Silva

Commenta per primo!

Il reparto avanzato dell’Avellino dopo la partenza di Marcello Trotta aveva bisogna di nuove forze e la dirigenza biancoverde ha valutato diverse soluzioni per giungere al nome di Joao Pedro Pereira Silva, attacante portoghese con trascorsi in Italia al Bari e al Palermo. A quanto pare l’Avellino però non ha intensione di affidarsi solo all’attaccante portoghese per il dopo Trotta ma è già pronta a portare in biancoverde Dylan de Belder (leggi qui). Sarebbe il profilo del giocatore belga quello che l’Avellino cerca per completare l’attacco di Tesser nel prossimo futuro. I biancoverdi sono pronti a cedere a breve il giovane Napol e visto anche le condizioni fisiche di Tavano e Mokulu, che al momento non risultano essere al meglio, vogliono rinforzare l’attacco con un giocatore pronto a dare tutto e ad esplodere nel calcio italiano. L’Avellino è dunque pronto a piazzare un nuovo colpo in una trattativa in fase avanzata con il calciatore che milita nella serie B begla tra le fila del Lommel Utd. La situazione è in continua evoluzione e tutto può succedere ma sembra certo che il dopo Trotta non porterà in casa Avellino solo il nome di Joao Silva.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy