Il Pagellone dei lupi – Biancoverdi stoici, ma c’è il flop Kone

Il Pagellone dei lupi – Biancoverdi stoici, ma c’è il flop Kone

Nell’impresa del “Picco”, la seconda della stagione, l’Avellino c’è ed accede alla semifinale che vale quella agognata vocale che solo a pensarla mette i brividi. L’undici di Rastelli, oggi le ha veramente azzeccate tutte, ha dimostrato cuore, voglia e grinta di ripetersi e di volere quella semifinale. Venerdì con i felsinei al “Partenio-Lombardi” sarà bolgia. Per quanto riguarda i biancoverdi scesi in campo stasera, tutti ma proprio tutti hanno fatto la loro parte, persino D’Angelo, poi finito addirittura all’ospedale. Nel positivismo generale però ci sono due pecche, quella di Arini, ingenuo nell’occasione dell’espulsione, anche se gratuita e la prova sottotono di Moussa Kone.

Il Pagellone dei lupi di SportAvellino

Frattali 8 – La parata su Situm, quella su Migliore, le uscite impeccabili fanno di Gigi il nostro Buffon. PRODIGIOSO

Ely 7,5 – Giganteggia nell’area di rigore, non perde un duello, di testa le becca tutte lui. MURO
Pisacane 7 – Grinta, si fa beffare da Giannetti al 95′ facendo venire un brivido a tutta la Città e la Provincia. Esperienza nel finale. LEONE

Almici 7 – Bravissimo in fase difensiva dove meriterebbe un mezzo voto in più ma non affonda mai nella metà campo ospite. ATTENTO

Visconti 7,5 – Meglio di Alberto perchè oltre ad essere bravo in fase difensiva lo è anche in quella offensiva. SORPRESA

Kone 5 – Lento e spreca due contropiedi nel finale, la palla scotta ai suoi piedi. SOTTOTONO

Arini 5 – Per l’espulsione che ha rischiato di far saltare tutto. Fallo inutile che gli è costato anche il Bologna. INGENUO

Zito 8 – Un mito. Zoppica, corre, poi dribbla, poi segna di testa (secondo gol con la cabeza,). Antonio è l’uomo in più dei lupi. LEGGENDA

Sbaffo 7 – Fin quando gioca è tra i migliori. Rastelli lo conserva e fa bene. LUCIDO

(dal 59′ D’Angelo) 7 – Il gladiatore c’è, ma sbatte contro il muro spezzino e alla fine finisce per andare all’ospedale per la causa Avellino. STOICO

(dal 1dts Schiavon) 6 – Si limita a difendere e lo fa impeccabilmente. PRONTO

Trotta 5,5 – Polveri bagnate per il cannoniere anche dell’Under 21 che si è smarrito col passare del tempo. IMPALPABILE

(dal 64′ Comi) 8 – Entra, è in splendida forma, segna tre gol in quattro giorni, alcuni favolosi, altri decisivi. Contro il Bologna avrà una maglia da titolare senza alcun dubbio. BOMBER

Mokulu 7,5 – Lo avevamo detto che dopo la gara di Bologna, il buon Benjamin era voglioso. Lo sta dimostrando e il gol prima o poi arriverà. INSTANCABILE

Rastelli 9 – Un voto più degli altri per la grinta che ha trasmesso ai ragazzi, per le mosse coraggiose, vedi l’inserimento di Comi ancora sullo 0-1. BRAVO MISTER AVANTI COSI’

Tifosi 10 – HANNO FATTO LA DIFFERENZA. IL TOP!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy