Il Pagellone dei lupi – Top Zito, Fabbro è inguardabile

Il Pagellone dei lupi – Top Zito, Fabbro è inguardabile

Nella vittoria che può valere i playoff di bello c’è solo il risultato. Prestazione non esaltante quella dei biancoverdi che a tratti hanno subito la manovra pescarese. Zito entra e fa la differenza, Fabbro è irritante. Bene anche Frattali che ha salvato i lupi in almeno tre occasioni dalla capitolazione.

Il Pagellone dell’Avellino di SportAvellino

Frattali 6,5 – Due grandi parate nella prima e seconda frazione che alla fine sono risultate decisive. PRODIGIO

Pisacane 5,5 – Non è stato particolarmente BRILLANTE

Fabbro s.v. – Meglio non giudicarlo. INGUARDABILE

(dal 26′ Zito) 7 – Si esalta nella seconda frazione. DEVASTANTE

Chiosa 6 – Soffre maledettamente nella prima frazione. Bene nella ripresa quando è sembrato più SICURO

Visconti 6 – Fa il suo compitino e niente più. ATTENTO

Almici 5,5 – Frettoloso in più occasioni. TIMIDO

Arini 5 – Sottotono

Bittante 5 – Spaesato

(dal 46′ Sbaffo) 6,5 – Ci piace. Quando la squadra gira quel poco fa la differenza. BRAVO

Kone 6,5 – Primo tempo da horror show, ultimo quarto d’ora da leone. Tra i migliori. GOLEADOR

Castaldo 6 – Segna il rigore e propizia il raddoppio. FREDDO

Trotta 5 – Polveri bagnate. Una delle peggiori prestazioni in maglia verde. SOTTOTONO
(dal 73′ Comi) – Fa a sportellate e propizia la rete di Zito anticipando Aresti. DECISIVO

Rastelli 6 – Azzecca le mosse, ma sbaglia l’undici di partenza

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy