Il Questore Cardona precisa: “Società coinvolte estranee”

Il Questore Cardona precisa: “Società coinvolte estranee”

“L’inchiesta è partita dalla denuncia di Pulvirenti; poi è stato individuato invece un sistema di corruttela del Catania e del Messina. Ma i club nominati non c’entrano nulla: si tratta di calciatori”. Lo ha detto il questore di Catania Marcello Cardona, il quale ha parlato anche di “un quadro probatorio estremamente chiaro che riguarda sia le scommesse, sia le attività di corruttela gravissime, dove sono state individuate anche le somme di denaro portate, date. Una cosa molto complessa”.

 

FONTE ANSA.IT

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy