Il record della settimana, capitan D’Angelo e quel maledetto gol in serie D

Il record della settimana, capitan D’Angelo e quel maledetto gol in serie D

La settimana calcistica italiana si è chiusa con un record davvero singolare: quello strappato da Lorenzo Pasciuti del Carpi che con il suo gol all’Udinese ha stabilito il primato assoluto di un calciatore in grado di fare gol in tutte le categorie dalla serie D alla serie A indossando la stessa maglia. Un record sicuramente difficile vista la penuria di “bandiere” nel nostro calcio ma soprattutto la scalata di un club dalla D alla A in poche stagione, da consetire ad un calciatore di realizzare questa memorabile impresa. Eppure anche ad Avellino c’è qualcuno che avrebbe potuto vantare questo primato. Il capitano Angelo D’Angelo ha indossato la casacca biancoverde ai tempi della serie D ed è ancora al suo posto, sempre a suonare la carica e a puntare a quel sogno chiamato serie A. Purtroppo il capitano nella stagione 2009-2010, l’anno della serie D appunto, nonostante le sue 14 presenze non riuscì a realizzare nessun gol. Da quell’anno ogni stagione è entrato nei marcatori biancoverdi e per questo resta il rimpianto di un record che si poteva eguagliare.

In serie D D’angelo è riuscito a realizzare gol con la maglia del Voghera, Reno Centese, Gelbison e Turris bloccandosi poi proprio con i biancoverdi. Non fa nulla capitano, al popolo biancoverde non interessano record ma quell’attaccamento alla maglia che da sempre dimostri. Ops, è vero… mancherebbe anche un gol in serie A: ma per quello c’è sempre tempo e speriamo che arrivi lo stesso… record o non record.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy