Ingaggio Decarli: fissato a 1,5milioni di euro il riscatto

Ingaggio Decarli: fissato a 1,5milioni di euro il riscatto

E’ stato fissato ad un milione e mezzo di euro il riscatto che l’Avellino dovrà versare nelle casse del Livorno se a fine stagione vorrà trattanere il nazionale svizzero. Una cifra di rilievo se si considera che solo sei mesi fa il presidente dei toscani ha versato nelle casse del Locarno un milione di euro per la proprietà del cartellino. E nel gioco al rialzo della trattativa il Livorno avrà l’ultima parola (controriscatto). Se vorrà farlòo tornare in amaranto all’offerta dei lupi dovrà rispondere con un ulteriore controriscatto di 500mila euro. L’operazione ha fatto, pertanto, lievitare le quotazioni del difensore che è considerato tra gli elvetici emergenti. Il procuratore ha lasciato la città nella serata di ieri dopo aver assistito al doppio allenamento a Torrette di Mercogliano. Ha impressionato e non poco la forma fisica del ventunenne ex Livorno e la sua forza tecnica. Ha un buon piede, un’ottima visione di gioco e tanta personalità nonostante la giovane età. E’ piaciuto e non poco anche ai numerosi tifosi accorsi nella struttura di Antonio Sibilia dove l’Avellino ha sostenuto gli allenamenti dopo le ferie.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy