Le cento volte di Mariano Arini

Le cento volte di Mariano Arini

Commenta per primo!

Mariano Arini. Il mediano partenopeo  ha festeggiato le cento presenze in biancoverde. In estate, l’ex Aversa Normanna, è stato vicino alla cessione al Cagliari. Ma a denti stretti ha rifiutato l’offerta. Restando in Irpinia, nonostante, il contratto in scadenza. Poi rinnovato. E’ un giocatore amatissimo dalla tifoseria biancoverde. Un record davvero importante, le cento presenze, con l’Avellino. Era il gennaio del 2013 quando l’Avellino annunciò un nuovo arrivo in entrata: si trattava di Mariano Arini. Centrocampista 26enne arrivato dall’Andria. Un calciatore voluto e cercato dal diesse Enzo de Vito. Con il passare del tempo il mediano partenopeo si è guadagnò la fiducia di Massimo Rastelli. La stagione si concluse in maniera eccelsa. Una promozione in Serie B ed una vittoria della SuperCoppa di Lega, qui fu autore di un gol fantastico. Nella stagione successiva si guadagnò, ancora una volta, la fiducia del tecnico. Miglior esordio non poteva aspettarsi, Arini, la stagione finì con uno score di cinque gol. Un bottino niente male per un calciatore che si affacciava per la prima volta nel campionato di Serie B. Nella stagione, continua, la sua avventura all’ombra del “Partenio-Lombardi”. Un vero leader silenzioso per l’Avellino. Sabato scorso il primo gol. Il primo di tanti si spera per il bene del lupo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy