Lupi, domani la prima di un trittico infernale

Lupi, domani la prima di un trittico infernale

Commenta per primo!

L’Avellino domani inaugurerà il girone infernale. La prima metterà contro il Cagliari, dell’ex Massimo Rastelli, opposti ai biancoverdi di Attilio Tesser. Dal “Sant’Elia” passando per il “Partenio-Lombardi” chiudendo il cerchi al “San Nicola”. L’Avellino dovrà lottare con il coltello tra i denti ma soprattutto dovrà gettare il cuore oltre l’ostacolo. La sfida contro gli isolani non è assolutamente una passeggiata di salute. Il tecnico dei lupi, ha diversi nodi da sciogliere, per la formazione che sfiderà Rastelli. Difesa a tre o quattro, Gavazzi o Insigne in trequarti. Il tutto è ancora un rebus. Accantonando i tatticismi, l’Avellino, vorrà e dovrà offrire una prestazione degna di nota contro il Cagliari. Non conterà solo l’orgoglio di battere a domicilio il grande ex. Ma bensì servirà un risultato positivo per mettere quanti più punti in cascina per questo inizio di campionato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy