Lupi, serve solo una scossa: ha ragione Tutino

Lupi, serve solo una scossa: ha ragione Tutino

Commenta per primo!

Oggetto misterioso di un Avellino deludente. Arrivato da Napoli in pompa magna con Insigne jr, ha trovato spazio (poco) solo nelle prime amichevoli. Poi è uscito fuori dal giro, finendo anche in Primavera in qualche occasione. Ma Genny Tutino lancia il suo pensiero dal proprio profilo Facebook Ufficiale, dopo l’ennesimo pari deludente contro il Brescia. “Serve una c… di scossa” – dice – Riferendosi, forse e tra le righe, al cambio di un allenatore che non gli ha dato spazio. Sotto il suo post, arrivano scontri verbali tra tifosi del Napoli e quelli dell’Avellino, ma la reazione è legittima. Tutino, per dirla in parole povere, non è un pirla calcisticamente parlando, ma Tesser non lo ha mai visto dall’inizio. Scelta tecnica, magari legittima. Ma egoisticamente Tutino si augura, tra le righe, un cambio tecnico per poter tornare alla pari con tutti e magari giocarsi le sue chance di giocare, di nuovo, in B, dopo l’infortunio. La polemica è aperta. Nervi a fior di pelle in squadra mentre la società, per ora, ha confermato Tesser.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy