Lupi, tra fischi e infortuni continua a ritmi serrati la marcia verso l’Entella

Lupi, tra fischi e infortuni continua a ritmi serrati la marcia verso l’Entella

In casa Avellino è tempo di rimboccarsi le maniche. In ballo non c’è solo una posizione nella griglia dei play off. C’è da riconquistare, di nuovo, il sostegno dei propri tifosi. Testa bassa e pedalare questo è il motto del tecnico, Rastelli, nella seduta di allenamento di ieri pomeriggio.

STRASCICHI DI DELUSIONE – Dopo il lungo faccia a faccia di lunedì gli animi non si sono del tutto placati. Ieri pomeriggio, la truppa di Massimo Rastelli, si è sorbita ancora qualche strascico di contestazione da parte di qualche singolo. Una protesta isolata. A tutto ciò, però, non ha preso parte il cuore caldo del tifo. Infatti, la Sud, non ha intrapreso nessuna forma di protesta. Gli strascichi di contestazione, probabilmente, continueranno fino a giovedì. Per arginare la ferita del “Franco Ossola” ci vorrà del tempo. Nemmeno un successo con la Virtus Entella potrebbe spazzare via il polverone.

INFERMERIA AFFOLLATA – La seduta di ieri pomeriggio, ha consegnato all’infermeria biancoverde un nuovo elemento. Andrea Bavena. L’estremo difensore dell’Avellino ha dovuto lasciare il campo anzitempo a causa di una distrazione della giunzione miotendinea prossimale del muscolo gemello destro. L’ex Portogruaro e Mantova dovrà osservare riposo assoluto, successivamente si sottoporrà a terapie e ad indagini strumentali di conferma. Non è da escludere che la stagione per lui sia conclusa. Per lui una sola presenza con l’Avellino. Nel memorial “Nicola Taccone”. I grattacapi per Rastelli di certo non sono finiti. A tenere con il fiato sospeso il tecnico è Mohamed Soumarè. Il folletto belga ha assistito alla seduta di ieri in stampelle. La fascite plantare al piede destro non ammette sforzi di alcun tipo: soltanto riposo e terapie per il classe ’96. Buone nuove, invece, per quanto concerne Paolo Regoli Pietro Visconti. L’esterno ex Pontedera ha lavorato a parte effettuando una corsa leggera, successivamente si è aggregato al gruppo delle potenziali riserve di sabato. Invece, per quanto riguarda, Visconti è il momento di tornare in campo. Però prima dovrà ricevere il via libera. Venerdì è previsto un consulto specialistico a Villa Stuart, quindi, difficilmente farà parte della lista dei convocati per la sfida contro la truppa di Aglietti. Per stamane è fissata una sessione di allenamento fissata per le 11 al “Partenio-Lombardi”, a porte aperte. Ancora una volta, Rastelli, rinuncia alla pretattica. Alla pari anche nel pomeriggio, alle 15, Castaldo e compagni si ritroveranno all’impianto di Via Zoccolari.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy