Marino esalta il Vicenza: “Vittoria del cuore, abbiamo un grande gruppo”

Marino esalta il Vicenza: “Vittoria del cuore, abbiamo un grande gruppo”

Una prestazione da incorniciare. L’emergenza non ha messo il bastone tra le ruote alla sua squadra che ha travolto l’Avellino. Nel post gara a parlare è il tecnico del Vicenza Pasquale Marino: “Per buona parte di gara c’è stato grande equilibrio. Ma il 2-1 e il 3-1 hanno spezzato le gambe agli avversari. Nel primo tempo ha creato qualcosina in più mettendoci spesso in difficoltà”. Vittoria con i cerotti: “Noi abbiamo mentalità giusta. Non andiamo in campo per il pareggio. Diamo il massimo, nonostante, l’emergenza. Delle volte siamo più cinici sotto porta, qualche volta abbiamo perso per strada. Ma oggi esalto i miei ragazzi per il risultato ottenuto ma anche per la prestazione disputata”. Sul gol: “La marcatura è stata un po lenta. Il marcatore è andato in bambola ma va onore e merito a Trotta per il gol”. Terreno fertile per la mediana biancoverde: “La settimana scorsa, contro il Bari, ha giocato bene. Non faccio giudizi sugli altri ma guardo in casa mia. Abbiamo dovuto fare i conti con l’infortunio di Vigorito e, Marcone è entrato con la giusta armonia. I risultati si vedono. Siamo una squadre che lottiamo”. Squadra giovane vincente: “Il direttore Cristallini ha lavorato al meglio. Sono giovani che cercano di imporsi al meglio. Nella passata stagione, la maggior parte doveva fare la LegaPro, ma abbiamo fatto qualcosina in più. C’è grande sintonia”. Imbattuti: “Tocco ferro, sorride ndr. I nuovi arrivati non stanno facendo sentire la mancanza di quelli partiti. C’è grande serenità”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy