Mastalli-Gnoukouri: i baby d’oro vicini ai lupi

Mastalli-Gnoukouri: i baby d’oro vicini ai lupi

Secondo quanto riportato negli ultimi minuti dalla redazione di Gazzetta TV l’Avellino starebbe pensando a due centrocampisti: Alessandro Mastalli del Milan e Assane Gnoukouri dell’Inter. Alessandro Mastalli Nato il 7 febbraio 1996 a Bologna, ha fatto tutta la trafila nelle giovanili del Milan fino a diventarne in capitano. Centrocampista offensivo di destra con il vizio del gol è seguito dall’Udinese da una vita. Ma il Milan non è disposto a cedere uno dei suoi baby più promettenti ad una squadra di A. Il futuro del calciatore è in serie B. C’è anche il Catania che ha già fatto un sondaggio. Ma dopo Filkor, Comi e Ely se la società rossonera deve scegliere il bene per il calciatore lo indirizzerà in Irpinia. Per quanto fatto vedere da Comi e Ely (è in prima squadra adesso). Alessandro Mastalli   Assane Gnoukouri Nato in Costa d’Avorio nel 1996, una delle più belle realtà calcistiche dell’Africa, dopo un fugace passaggio dal Marano, nel vicentino, si è preso il posto da titolare nel centrocampo nerazzurro, poco dopo il suo arrivo, nell’estate di questa stagione. “È uno dei giocatori mentalmente più formati, pensa già da grande”, aveva sibilato dopo poche partite il tecnico dell’Inter, Stefano Vecchi, all’ennesima prestazione di personalità di Assane. Corsa facile, leggera e dalla larga falcata, alla Vieira, Gnoukouri ha un bel piede, è molto avanti nelle letture di gioco tanto da poter proporsi in diversi ruoli del centrocampo: ha iniziato la stagione da mezzala, ora si disimpegna davanti alla difesa, sempre con qualità. Assane Gnoukouri  

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy