Quando il lupo chiama, Messina, Bologna e Caserta rispondono presente

Quando il lupo chiama, Messina, Bologna e Caserta rispondono presente

Commenta per primo!

L’appuntamento è domani. Ore 10, solito posto. Al Bar Gamenet di via Tagliamento l’Avellino ultras si ritroverà per l’Happy Hour più sentito della stagione in preparazione della sfida prevista alle 15 al Partenio-Lombardi contro la Salernitana. A dire il vero l’Happy Hour di domani è solo il secondo round di quello che da qui a poco si aprirà al Bar Olga di Avellino. Un’attesa lunga più di 12 ore e che domani consentirà, ai biancoverdi di abbracciare gli amici di Caserta, Bologna e Messina. Hanno garantito tutti la loro presenza allo stadio e all’Happy Hour per rispetto. Lo stesso rispetto che il capo della Beata Gioventù di Bologna Cristian Frabboni ha spiegato in esclusiva a SportAvellino nella giornata di ieri (LEGGI QUI L?INTERVISTA ESCLUSIVA)

L’attesa è quasi finita. L’Avellino insegue la sesta vittoria consecutiva e per l’occasione è arrivato l’invito della Sud in un comunicato (LEGGI QUI) a recarsi allo stadio con un vessillo biancoverde. Ci sarà una coreografia da brividi (ARTICOLO QUI)

Nel frattempo domani il grande abbraccio con gli amici casertani, messinesi e bolognesi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy