Modena-Avellino: le probabili scelte dei due tecnici per la sfida del Braglia

Modena-Avellino: le probabili scelte dei due tecnici per la sfida del Braglia

La ventitreesima giornata di campionato di serie B nasconde l’insidia Modena per l’Avellino di Attilio Tesser. Una settimana travagliata quella appena trascorsa per gli uomini biancoverdi che però arrivano in Emilia con una sola assenza quella di Mariano Arini. Tesser ha fatto capire che schiererà la stessa formazione che ha affrontato la Salernitana con Jidayi a fare coppia con Chiosa al centro della difesa e Pucino e Biraschi sui laterali. A centrocampo la novità riguarda Gavazzi che anche se con pochi allenamenti nelle gambe dovrebbe riprendere il suo posto al fianco di Paghera e D’Angelo. Rebus dietro le punte con Bastien favorito su Insigne e Sbaffo. Attacco affidato almeno dall’inizio a Castaldo e Tavano.

Il Modena non ha passato giorni migliori e si appresta a sfidare l’Avellino con molte defezioni. Crespo farà di necessità virtù schierando davanti a Provedel i difensori Aldrovandi, Gozzi, Marzorati e Rubin. Centrocampo dove agiranno con molta probabilità Giorico, Bentivoglio, Belingheri lasciando l’attacco a tre punte nelle mani di Luppi, Stanco e Nardini. Ore 15 inizio match con le due squadre che puntano al massimo della posta in palio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy