Monachello no, Comi forse, Bonazzoli si ma…

Monachello no, Comi forse, Bonazzoli si ma…

Commenta per primo!

L’Avellino ha archiviato la pratica Salernitana e mentre Tesser e suoi uomini sono pronti a preparare il match contro il Modena, la società si immerge nuovamente nel calciomercato con l’obiettivo preciso di trovare il sostituto di Marcello Trotta. I nomi che si fanno ormai sono noti, con il presidente Taccone che nel post gara di Avellino Salernitana ha detto: “Abbiamo quattro giocatori nel paniere delle scelte. Stiamo valutando quello che abbia i requisiti più vicini a cosa cerchiamo”. Uno dei nomi noti è quello di Gaetano Monachello calciatore dell’Atalanta e dell’Under 21. Il gioiello nerazzurro al momento sembra inarrivabile perchè l’Atalanta vorrebbe tenerlo. Visto l’arrivo di Diamanti e le buone prestazioni di D’Alessandro l’Atalanta potrebbe optare per un prestito ma preferirebbe piazzarlo in una squadra di serie A per testare le capacità del ragazzo in massima serie. Il secondo nome noto è quello di Gianmario Comi. L’attaccante di proprietà del Milan ha già indossato la casacca biancoverde ed è pronto a tornare. Gli impedimenti in questo caso sono di carattere contrattuale con il tira e molla sulla questione della cessione definitiva o del prestito che al momento frenano l’affare.

Il terzo nome, dove al momento l’Avellino sta pressando con maggiore decisione, è quello di Federico Bonazzoli attaccante blucerchiato cresciuto nelle giovanile dell’Inter. Bonazzoli risponde a tutte le caratteristiche che cerca l’Avellino e l’unico problema al momento sembra essere un inserimento della Juventus nella trattativa. Juventus che vorrebbe assicurarsi le prestazioni del giovane attaccante e poi decidere dove piazzarlo prima della sua esplosione. Già il Livorno ha bussato alla porta della Juventus per rendersi disponibile a far fare le ossa al giovane ma l’Avellino sembra essere in vantaggio.

Il quarto nome al momento è top secret. Dopo il sondaggio per Rolando Bianchi che chiedeva un ingaggio troppo alto, il mirino dell’Avellino sembra essere puntato su qualche giovane di buone speranze. Puscas e Djuric i nomi più gettonati ma la società potrebbe stupire nelle prossime ore con un colpo a sorpresa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy