Nenè: “Nessun rigore su di me. Felice per il gol”

Nenè: “Nessun rigore su di me. Felice per il gol”

Commenta per primo!

Arcata sopraccigliare decisamente gonfia per Nenè, che al termine della sfida del “Picco” contro l’Avellino, mostra in conferenza stampa la ferita rimediata in occasione della rete del pareggio: “Sono senza dubbio molto contento di aver trovato il gol del pareggio ed anche se ora ho l’occhio destro evidentemente gonfio, è un dolore che fa piacere, perchè è valso un gol importante per la squadra.
Sull’episodio in area biancoverde in cui qualcuno ha gridato al rigore Nenè chiarisce: “Non c’era, io non ho nemmeno toccato la palla, credo che il difensore abbia colpito la sfera, ma ad ogni modo rigori del genere non possono essere sanzionati. Un peccato però essermi visto fischiare contro numerosi falli, strano perchè soprattutto oggi i difensori avversari non provavano nemmeno a guardare la palla, mi puntavano direttamente, ma non voglio aggiungere altro e pensare soltanto al campo. Questo campionato è molto difficile, in basso ci sono tante squadre forti che magari non sono partite nel migliore dei modi, ma che hanno tutte le possibilità per risalire la china e mettere in difficoltà chiunque; dal canto nostro noi sappiamo che anche al “Picco” dovremo sudare tutte le volte per ottenere la vittoria, ma è la testa quella che conta, pertanto piedi per terra, lavoriamo e prepariamo al meglio la sfida di martedì a Modena”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy