Ogni scelta potrà cambiare gli equilibri di Avellino-Salernitana: le probabili formazioni

Ogni scelta potrà cambiare gli equilibri di Avellino-Salernitana: le probabili formazioni

Scelte importanti per i due tecnici Tesser e Torrente. Le squadre arrivano al match del Partenio con le cessioni e soprattutto i nuovi arrivi di questo inizio di mercato di riparazione. Schierarli subito o dare fiducia al gruppo fin qui rodato? Questo è il dubbio che si porta dietro in particolar modo Attilio Tesser. Pucino, Paghera e Sbaffo stravolgerebbero troppo i meccanismi che hanno portato 5 vittorie consecutive. Tesser allora sta pensando di schierare ancora Jidayi sulla linea difensiva con al suo fianco il rientrante Biraschi. Sulle corsie fiducia al nuovo acquisto Pucino con Visconti dall’altro lato in ballottaggio con Chiosa. Anche Paghera inizierà il match per sopperire all’assenza di Arini. Al suo fianco sulla linea mediana il collaudato duo Gavazzi-D’Angelo. Non scenderà in campo dall’inizio Sbaffo ma sarà Bastien a garantire copertura e unione tra centrocampo e reparto avanzato dove con ogni probabilità agiranno Castaldo e Tavano.

Torrente ha maggiori innesti nuovi grazie al mercato ma con molta probabilità darà una maglia da titolare solo a tre elementi: Ceccarelli, Ronaldo e l’ex di turno Zito. Nel classico 3-5-2 ci saranno inoltre Trevisan, Empereur, Colombo, Moro, Bovo e in attacco Gabionetta, Coda. Questi i probabili protagonisti del match del Partenio

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy