Panucci: “Mi scuso per Kukoc, Avellino non merita questa classifica”

Panucci: “Mi scuso per Kukoc, Avellino non merita questa classifica”

Commenta per primo!

Alla rifinitura, tira aria di emergenza in casa Livorno. E Panucci lo conferma. “Ci mancano tanti giocatori tra infortunati e nazionali, ma la rosa è ampia ci sono le qualità per fare bene anche domani. A Cesena siamo stati lenti, dobbiamo essere più rapidi nella manovra”.  Il tecnico dell’eventuale undici da mandare in campo e del modulo.  “Può darsi che cambi ma quello che conta e’ il fatto che la squadra si è’ allenata bene e con intensità’. Il gruppo e’ sano e lavora bene. Questa e’ un’arma in più’, importante per noi”. Poi sull’Avellino: “Per prima cosa ci tengo a dire che mi unisco alle scuse per le parole di Kukoc. L’ Avellino non merita la classifica che ha. A Bari ha giocato benissimo, avranno un grande orgoglio ed una forte voglia di fare bene. Per noi sarà’ una gara molto complicata”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy