Pescara-Avellino ai raggi X: una partita equilibrata ma…

Pescara-Avellino ai raggi X: una partita equilibrata ma…

Sarà sicuramente una partita equilibrata quella tra Pescara e Avellino o almeno è cosi sulla carta analizzando i valori medi delle due squadre formulati da Panini Digital in questo inizio di stagione. Nella media stagionale del Pescara di Oddo risulta un maggior possesso palla rispetto all’Avellino di Tesser, con conseguente supremazia territoriale più consistente per i delfini. Anche se l’attacco verso la porta per Lapadula e compagni risulta essere più generoso l’Avellino ha dalla sua una maggior pericolisità e un numero di gol superiori. Il Pescara sovrasta l’Avellino dal punto di vista delle giocate utili e dei passaggi riusciti ma l’Avellino sa essere molto più deciso nel conteggio dei tiri in porta, nei calcio d’angolo e nella protezione dell’area. A conti fatti le due squadre si equivalgono con punti forti da una e dall’altra parte. Importante sarà capire chi avrà più fame di rompere questo equilibrio e chi sarà più attento a non farsi trovare impreparato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy