Pescara-Bologna 0-0. Abruzzesi recriminano per un rigore e la traversa di Melchiorri

Pescara-Bologna 0-0. Abruzzesi recriminano per un rigore e la traversa di Melchiorri

Tutto come voleva Delio Rossi, contro il Pescara dell’allievo Massimo Oddo finisce senza gol. Uno 0-0 che avvantaggia il Bologna, soprattutto perchè strappato in trasferta allo stadio Adriatico, cosa che aumenta le possibilità dei felsinei di raggiungere Carpi e Frosinone in Serie A in vista del ritorno. Tutto rimandato a martedì al Dall’Ara, dove al Bologna basterà anche ripetere solo il copione di ieri sera: iniziativa concessa al Pescara, ma grande spirito di sacrificio in difesa (mezza squadra chiude il match con i crampi) e pochi rischi effettivi. Uno solo, quello al 19’ quando salta la prima marcatura su Melchiorri e arriva il palo per gli abruzzesi. Una gara che il Pescara ha condotto e provato più volte a sbloccare, anche in virtù della peggior posizione in classifica che in caso di doppio pareggio premierebbe proprio la squadra emiliana. E’ anche per questo che Delio Rossi schiera un Bologna quadrato e molto difensivo. L’occasione più ghiotta del match capita al Pescara al 19’ della ripresa: cross da sinistra di Pasquato, colpo di testa (sporcato con la spalla) di Melchiorri che si stampa sull’incrocio. Per la Serie A, tutto rimandato a martedì prossimo. Il Pescara, per coronare il sogno serie A, dovrà vincere al Dall’Ara.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy