Primavera: il Frosinone rifila il poker, lupi finiscono in 9

Primavera: il Frosinone rifila il poker, lupi finiscono in 9

Commenta per primo!

Prova di forza importante del Frosinone che, al centro sportivo “La Selvotta” di Supino, battono l’Avellino per ben 4-1- Gli uomini di mister Coppitelli dopo tre minuti sono subito in vantaggio: De Santis supera due marcatori e pesca in area Volpe che, da due passi, batte Bentivogli. L’Avellino non reagisce e al minuto 25 raddoppiano i padroni di casa ancora con Volpe, abile a battere sul tempo il diretto avversario con un colpo di testa sulla punizione battuta da De Santis. Gli ospiti accorciano le distanze sul finale di prima frazione su un’azione da calcio d’angolo con Almetti.

Nella ripresa riparte forte il Frosinone ma a complicarsi la vita è l’Avellino che, nel giro di dieci minuti, resta addirittura in nove per l’espulsione di Almetti prima e Alcorace poi (doppia ammonizione). Il Frosinone controlla la partita senza difficoltà e trova prima il tris con D’Aguanno al minuto 77 sugli sviluppi di una punizione battuta da Ranelli. Nel finale, è De Santis a raccogliere una sponda di D’Aguanno e a battere Bentivogli per il definitivo 4-1.

Il Frosinone, grazie a questa partita, si rilancia in classifica raggiungendo quota 6 punti: nel prossimo turno sarà atteso sul campo del Latina. Per l’Avellino la situazione non migliora: 0 punti in classifica dopo tre giornate e difesa da rivedere. Nella prossima giornata scontro con la Roma sul campo neutro.

TABELLINO

Marcatori: 3′, 25′ Volpe (F), 40′ Almetti (A), 77′ D’Aguanno, 88′ De Santis (F).

Frosinone: Faiella, Belvisi, Tomassetti, Iafrate, Ranelli(80′ Toti), Gargiulo, De Santis, Calcagni, Volpe (72′ Tribelli), Preti(66′ D’Aguanno), Trillò. A disp.: Kucich, Apostoli, Contucci, Pochi, Fia. All.: Coppitelli.

Avellino: Bentivogli, Cozzolino, Alcorace, De Feo, Rizzo, Recine(74′ Puka), Pizi(46′ Russo), Meringolo, Almetti, Marrone, Trentin(80′ Giardino). A disp.: disp Celsan, Porro, Garrafa, De Luca, Cardellicchio, De Rosa. All.: Iezzo.

Arbitro: De Remigis di Teramo.

Ammoniti: Alcorace, Recine(A), Volpe (F).

Espulsi: 64′ Almetti, 76′ Alcorace (A).

 

Fonte: tuttofrosinone.com

Con questo ko l’Avellino resta all’ultimo posto in classifica con nessun posto conquistato in tre gare e due gol fatti e ben 8 subìti. E sabato prossimo, in casa, arriva la lanciatissima Roma.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy