Probabili formazioni – Pisano si, Joao no: Tesser sfoglia la margherita anti-Vicenza

Probabili formazioni – Pisano si, Joao no: Tesser sfoglia la margherita anti-Vicenza

Avellino e Vicenza sono pronte alla sfida verità. Sfida in cui entrambe le compagini cercano i tre punti e la certezza di uscire da un momento di stallo. Muovere la classifica con decisione e tirare su il morale con una vittoria è l’obiettivo di Tesser e Marino che sono pronti a far scendere in campo i giocatori con maggior voglia di rivincita.

Tesser deve rinunciare a mezza difesa, vedi Rea indisponibile e Pucino e Chiosa fermati dal giudice sportivo, ma recupera Jidayi che con molta probabilità si sistemerà al centro della difesa in coppia con Biraschi. Sugli esterni ci sarà l’esordio dall’inizio di Francesco Pisano mentre sulla fascia opposta potrebbe rivedersi Nica. Centrocampo tipo con Paghera, Arini e Gavazzi. Grande incertezza dietro le punte con tre uomini per una maglia. Tra Sbaffo, Insigne e Bastien con quest’ultimo favorito. Tesser potrebbe decidere di farlo riposare a causa di una settimana difficile dal punto di vista fisico, in quel caso spazio a Insigne dal primo leggermente favorito su Sbaffo. In attacco non si vedrà dall’inizio con molta probabilità Joao Silva. Tesser gli preferisce i movimenti di Tavano e la forza dirompente di Mokulu.

Marino ha gli stessi problemi in difesa di Tesser con gli assenti di lungo corso per infortunio, la squalifica di Sampirisi e la possibilità negata dal mancato arrivo di documenti per schierare il nuovo acquisto Adejo. Marino recupera però Brighenti che con molta probabilità farà coppia al centro della difesa con Ligi e soprattutto potrà contare sulle scorribande di Giacomelli e Galano. Centrocampo che sarà affidato a Bellomo e attacco a Raicevic.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy