Rastelli rispolvera il 3-5-2 contro il Bologna. Diverse novità per i lupi

Rastelli rispolvera il 3-5-2 contro il Bologna. Diverse novità per i lupi

Gli uomini di Massimo Rastelli scenderanno in campo questa mattina, alle 10:30 per la rifinitura in vista della gara contro il Bologna in programma domani. Il tutto lontano da occhi indiscreti. Per la sfida contro il felsinei il tecnico potrà contare sul rientro di Benjamin Mokulu. Gli spiragli conducono al ritorno del 3-5-2 che in un baleno potrebbe trasformarsi in 4-3-1-2 già visto in azione contro Crotone e Pescara. Schema che dovrebbe essere adottato dall’inizio da Delio Rossi. Il tecnico di Torre del Greco per la sfida del Dall’Ara, dovrà, fare a meno di Fabio Pisacane e Moussa Kone, entrambi squalificati. Assenze contornate dagli infortunati Andrea Bavena e Mohamed Soumarè. Lo schieramento, potrebbe, prevedere l’impiego tra i pali di Pierluigi Frattali. Davanti l’ex Cosenza nuova chance per Jherson Vergara tornato titolare dopo la debacle di Varese. A chiudere il pacchetto difensivo toccherà al rientrante Rodrigo Ely e il legionario Marco Chiosa. In mediana sembra certo l’impiego di Mariano Arini pronto a prendersi il posto di play davanti alla difesa. Sull’interno sarà lotta. Infatti, ci sono, Antonio Zito, Eros Schiavon e Angelo D’Angelo in lizza per la maglia da titolare. Il primo, l’ex Ternana, scalpita per tornare in campo dal 1′. Sui binari si va verso la riconferma di Luca Visconti, sulla corsia sinistra, mentre sull’out opposto ci sarà Luca Bittante, anche se, non è da sottovalutare il possibile impiego di Alberto Almici. L’ex Latina e Atalanta si è destreggiato bene contro il Pescara. In avanti attacco, quasi, al completo. Con il rientro di Mokulu. Il belga si accomoderà al fianco di Gianmario Comi, in panchina. Le bocche di fuoco, quindi, saranno il duo Luigi Castaldo e Marcello Trotta.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy