Salernitana-Avellino, le probabili formazioni. Tesser valuta…

Salernitana-Avellino, le probabili formazioni. Tesser valuta…

Commenta per primo!

E’ il giorno dei giorni. Dopo una lunga attesa, ben sei anni, torna il derby tra Salernitana ed Avellino. Il match tra le due compagini campane arriva alla prima giornata di campionato del nuovo campionato di Serie B 2015/2016. Fischio d’inizio fissato per questo pomeriggio, alle 15, presso lo stadio Arechi. L’ultimo precedente tra le due formazioni risale alla stagione 2008/2009, i granata si imposero per 1-0, grazie alla rete siglata da Ganci. Alla guida dei lupi c’era Campilongo. Ma oggi il passato conta poco o nulla. Bisogna pensare a mettere in cascina i primi tre punti della stagione. Ieri mattina il tecnico dei lupi, Attilio Tesser, ha dichiarato di voler regalare questa gioia alla piazza avellinese. Nella lista dei convocati del tecnico di Montebelluna non ci sono Petricciuolo, Tutino (entrambi fuori dai piani della società) e lo squalificato Castaldo. Alla prima con i lupi, Tesser, confermerà il 4-3-1-2. L’asse difensiva sarà composta da Frattali tra i pali Nitriansky, Biraschi, Rea e Visconti in difensiva. Conferma anche sulla mediana, anche se, D’Angelo rappresenta l’unico nodo da sciogliere per il tecnico biancoverde, ma al momento sembra sicuro l’impiego di Gavazzi, Arini e Zito. In avanti, nel ruolo, di rifinitore ci sarà Insigne a supporto del duo Tavano e Trotta. In panchina, Tesser, porta con sè i due nuovi arrivi: Bastien e Napol.

La Salernitana di Torrente, invece, dopo un lungo tira e molla tra i pali potrà contare su Strakosha. Il neo acquisto, Polito, andrà in panchina. Il tecnico di Cetara si affiderà al 4-3-3. Le chiavi delle mediana saranno affidate a Sciaudone. In avanti, invece, spazio al tridente con Troianiello, Eusepi e Gabionetta. Solo panchina, almeno per l’inizio, il neo acquisto Donnarumma, l’attaccante era finito anche nelle mira dell’Avellino.

Le probabili formazioni (fischi d’inizio fissato alle 15)

Salernitana (4-3-3): Strakosha; Colombo, Lanzaro, Schiavi, Franco; Moro, Pestrin, Sciaudone; Troianiello, Eusepi, Gabionetta. A disp: Ronchi, Tempereur, Pollace, Rossi, Trevisan, Perrulli, Bovo, Milinkovic, Coda, Donnarumma. All.: Torrente.

Avellino (4-3-1-2): Frattali; Nitriansky, Biraschi, Rea, Visconti; Gavazzi, Arini, Zito; Insigne; Trotta, Tavano. A disp.: Offredi, Nica, Giron, Chiosa, D’Angelo, Bastien, Jidayi, Soumarè, Mokulu. All: Tesser.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy