Salernitana: i nuovi tutti in panca. Avellino: 9/11 sono già sicuri

Salernitana: i nuovi tutti in panca. Avellino: 9/11 sono già sicuri

Commenta per primo!

 

Strakosha, il baby portiere albanese arrivato dalla Lazio, è tornato dall’impegno in Nazionale e sarà della sfida. La novità dell’ultima ora in casa granata è il mancato utilizzo, dall’inizio, degli ultimi arrivati. Per Coda, Donnarumma e Rossi ci sarà un inizio dalla panca. Torrente non rinuncerà al 4-3-3 ed affiderà l’attacco nelle mani e nell’esperienza di Troianello, Eusepi e Gabionetta. L’unico dubbio riguarda la mediana dove Bovo è attualmente leggermente favorito su Moro. Per il resto l’undici anti-Avellino sembra già fatto. Strakosha tra i pali; Colombo, Lanzaro, Schiavi e Franco in difesa; Sciaudone, Pestrin e Bovo in mediana; Troianiello, Eusepi e Gabionetta in attacco. In panchina oltre ai big finiranno anche i giovani Empereur, Odjer e Milinkovic, tesserati nelle scorse ore.

In casa Avellino due ballottaggi, uno in difesa, l’altro in mediana. Nica o Nitriansky sulla corsia di destra, Zito o D’Angelo sulla mediana. Per il resto formazione già completa con Frattali tra i pali, Biraschi e Rea centrali difensivi, Nica o Nitriansky a destra, Visconti a sinistra. Certi di un posto in mezzo al campo Gavazzi e Arini. L’altro sarà conteso tra Zito e D’Angelo. In attacco, e non poteva essere diversamente, Trotta-Tavano

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy