Schiavon: “Pronti alla battaglia di Novara. Vogliamo riconfermarci”

Schiavon: “Pronti alla battaglia di Novara. Vogliamo riconfermarci”

Eros Schiavon
Eros Schiavon

Mancano soltanto tre giorni al ritorno in campo dell’Avellino  che sabato pomeriggio sarà impegnato allo stadio “Piola” contro il Novara allenato dall’ex Alessandro Calori. Ai  biancoverdi toccherà il duro di compito di confermare quanto di buono fatto vedere nel girone d’andata. Ne è certo il centrocampista Eros Schiavon: “Abbiamo lavorato bene, ci siamo allenati bene sia dal punto di vista fisico e siamo carichi mentalmente. Vogliamo ricominciare alla grande per non deludere i nostri tifosi”. Come detto il cammino dell’Avellino non sarà di certo facile considerando  che adesso le avversarie temeranno maggiormente il gioco di mister Rastelli: “Sarà tutta un’altra storia il girone di ritorno – dichiara il mediano ex Cittadella – Il Novara verrà fuori, ha una rosa importante così come altre squadre che si sono rinforzate. Siamo carichi e pronti ad una nuova battaglia”.  Schiavon ma tutto l’Avellino proverà a rimanere il più lungo possibile nei piani alti della classifica: “Occorrerà tanta concentrazione fino all’ultimo secondo di ogni partita. Saranno match molto più difficili dal punto di vista tattico e di conseguenza ci sarà maggiore equilibrio. Gli avversari ci
studiano”. Schiavon è uno dei pilastri del cosiddetto centrocampo “operaio”:  “Il nostro è un ottimo reparto. Personalmente mi auguro di fare molto meglio. Dopo questi primi sei mesi abbiamo imparato a conoscerci, adesso giochiamo con maggiore sintonia”. Uno dei compiti dell’Avellino sarà quello di provare a portar a casa il maggior numero di punti dalle future partite lontano dal Parteno – Lombardi:  “Proveremo a invertire la rotta. Ce la metteremo tutta”. Infine una battuta sul  vizio a cercare il goal  col suo tiro dalla distanza: “Me lo auguro – dice – Se non dovessero arrivare le mie reti, vuol dire che arriveranno quelle dei miei compagni”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy