Serie B: Cagliari solo in vetta, nei quartieri alti Bari e Spezia

Serie B: Cagliari solo in vetta, nei quartieri alti Bari e Spezia

Classifica cortissima e prima mini fuga. E’ questo lo scenario di serie B al termine della settima giornata. Nell’anticipo di questa domenica il Cagliari di Massimo Rastelli vince in casa con un netto 3 a 1 ai danni del quotato Cesena e conferma le proprie potenzialità in questa stagione. Nei primi posti della classifica irrompono Bari e Spezia, grazie al doppio 1 a 0 rifilato rispettivamente a Lanciano e Ternana le due formazioni di posizionano, insieme al Crotone con 14 punti,  alle spalle del Cagliari.

Salto in avanti del Trapani che raggiunge Cesena e Livorno grazie alla vittoria all’Arechi contro una Salernitana in piena crisi. Latina e Brescia volano nella parte sinistra della classifica dopo aver battuto in trasferta Modena e Como.

Sopra la zona rossa, quella dei play-out, è bagarre. Perugia e Virtus Entella non si fanno male e impattano 0 a 0 al Curi mentre l’Avellino grazie al pareggio con il Livorno abbandona l’ultima posizione e affianca Pro Vercelli e Como. Ultima la Ternana in una classifica cortissima, in cui una vittoria può far passare qualsiasi squadra dall’inferno al paradiso.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy