Serie B – Diverse le novità, Abodi annuncia: “Il 25 agosto i calendari”

Serie B – Diverse le novità, Abodi annuncia: “Il 25 agosto i calendari”

Il sorteggio per stilare il prossimo calendario di serie B si svolgerà il 25 agosto a Pescara, all’Aurum, Teatro delle idee, nella pineta dannunziana. A darne
l’annuncio è il presidente della Lega di serie B Andrea Abodi al termine di un’assemblea ordinaria particolarmente densa.
«E’ la prima volta – spiega – che ci spostiamo nel centro Italia. Siamo orgogliosi di questa scelta». Il campionato prenderà il via il 5 settembre: «A oggi il nostro organico è al completo con il ripescaggio del Brescia al posto del Parma. Aspettiamo le decisioni degli organi di giustizia, ai quali va il nostro ringraziamento, ma sono certo che entro la fine di questo mese potremo avere la composizione definitiva delle squadre che il prossimo 5 settembre parteciperanno al campionato di Serie B». Il riferimento è al Catania e al Teramo. «Il 25 agosto – aggiunge Abodi – sveleremo i calendari a Pescara, sarà un primo segnale di normalità che daremo. Nel mese di settembre poi, dopo il Consiglio Federale in programma il 31 agosto proprio in Expo, saremo all’Esposizione Universale per un consiglio e un’assemblea ordinaria» .
E’ stata anche annunciata una modifica ai regolamenti dei play off e play out: supplementari e rigori in caso di parità nella regular season e di ulteriore parità nelle finali alla fine dei 180 minuti regolamentari. La Lega serie B ha affrontato il capitolo della commercializzazione dei diritti televisivi internazionali del campionato per il triennio 2015-18, assegnata a B4 Capital.
Nel corso dell’Assemblea, sono stati posti tetti salariali (già previsti per i calciatori), anche ad allenatori, preparatori e direttori sportivi. Ed è stata anche l’occasione per annunciare nuove iniziative: la Lega stanzierà contributi economici a società sue associate che costituiranno una prima squadra femminile. I fondi saranno attinti dal tetto salariale e dal fondo sviluppo. E ancora: il presidente ha annunciato un nuovo torneo che si giocherà – alla fine del campionato – fra le vincenti dl campionato di serie B italiano, della Bundesliga 2 e della Football League Championship.
Appuntamento centrale del pomeriggio in via Rosellini, la  presentazione del nuovo pallone della stagione 2015-2015. “Ringrazio Puma – dice Abodi – che ogni anno viene incontro alle nostre richieste di avere un pallone di grande qualità tecnica e intrigante fascino estetico, capace di coniugare in modo distintivo innovazione e tradizione, principi cardine con i quali vogliamo dare il nostro contributo al miglioramento del sistema calcio italiano e grazie ai quali Puma e Lega B si sono incontrati tre anni fa dando inizio alla loro collaborazione».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy