Serie B: domani alle 18:30 la prima semifinale playoff

Serie B: domani alle 18:30 la prima semifinale playoff

Archiviate le gare dei quarti di finale valide per i play-off, con i successi di Avellino e Pescara ai danni rispettivamente di Spezia e Perugia, domani il campionato di serie B torna in campo con l’andata delle semifinali. Alle 18.30 lo stadio Adriatico ospita la prima sfida tra il Pescara di Oddo e il Vicenza di Marino (ex di turno). Sono oltre 7000 i biglietti venduti. Nel corso della conferenza stampa di presentazione alla vigilia della sfida contro il Pescara, Marino spiega: “La posizione privilegiata di classifica conta perchè abbiamo risparmiato qualcosa in più rispetto ai nostri avversari. Poi il fatto di arrivare prima può avere anche un valore relativo e i pronostici stessi essere invertiti. Ci mancano giocatori come Cocco, il capocannoniere del campionato, un giocatore come Di Gennaro, eletto anche tra la Top 11 di Serie B, un giocatore tra i più esperti come Manfredini e Spinazzola che era in buona condizione. Punteremo a fare ugualmente una grande partita contro uno degli avversari più forti del campionato a livello di organico, di quantità e di qualità. Tornando all’esperienza di Pescara posso dire che nel nostro lavoro l’esonero ci sta, abbiamo attraversato un periodo negativo e quando si verifica è chiaro che la società punti ad invertire la rotta e cercare una scossa. Sono stato molto bene a Pescara. Certo non pensavo minimamente di arrivare con il Vicenza a giocarmi una semifinale di play-off. Essere arrivati qui è piacevole per l’ambiente che si è creato, ha generato gioia, entusiasmo, anche all’interno degli spogliato. Oddo? Mi fa piacere che abbia elogiato il nostro lavoro, significa che abbiamo fatto bene”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy