Serie B: la presentazione del 38° turno

Serie B: la presentazione del 38° turno

Il Carpi è ad un passo dalla serie A. A Frosinone non è arrivato il punto che il club biancorosso attendeva e la promozione è rimandata a domani sera. La squadra guidata da mister Castori affronterà davanti al proprio pubblico il Bari può addirittura accontentarsi del pareggio. Il turno infrasettimanale (calcio d’inizio alle 20.30) presenta altre sfida dall’alto tasso spettacolare con punti pesanti su tutti i fronti. I biancorossi pugliesi recuperano Calderoni. Ebagua dovrebbe partire dalla panchina. Il Carpi deve rinunciare allo squalificato Letizia. Al suo posto dovrebbe giocare Poli. La trentottesima giornata del campionato di serie B, dopo l’anticipo tra Bologna e Catania, vedrà in campo al Rigamonti il Brescia opposto al Vicenza. Destini incrociati per le due squadre: i lombardi lottano per uscire e in fretta dalla zona rossa della classifica. Splendida invece la cavalcata dei biancorossi veneti guidati da Marino, lanciati verso un traguardo che, da club ripescato dalla Lega Pro, era impensabile e inpronosticabile. Lo Spezia, dopo il roboante successo casalingo nel match di sabato scorso, andrà a far visita al Cittadella. I liguri schierano Stevanovic dal 1′. I veneti senza gli squalificati Cappelletti e Donazzan. Pronti al rientro Camigliano e Pierobon. Allo Scida di Crotone arriva l’Avellino: gara che si presenta molto combattuta. Biancoverdi campani senza lo squalificato Castaldo. Non saranno del match per infurtunio Mokulu e Soumarè. In attacco confermato il tandem composto da Comi e Trotta. Nelle fila dei calabresi gli unici indisponibili sono Saba e Cremonesi. Quest’ultimo sarà sostituito da Ferrari.
Il Varese andrà a giocare sul campo della Virtus Entella. Bettinelli fa la conta delle assenze: non saranno del match Falcone e Luoni (squalificati) e Simic, Culina, Corti e Rea (infortunati). Il Perugia punta ancora una volta al fattore campo: al Curi arriva il Latina. Camplone opta per il turnover e non ha risolto i dubbi legati all’utilizzo di Taddei e Verre. I pontini di Iuliano non potranno contare sullo squalificato Ristovski. Giocherà Angelo. In attacco Doudou dovrebbe giocare dal primo minuto. Il Livorno riceve al Picchi la visita del Modena. I toscani si affidano in attacco alla coppia Galabinov-Vantaggiato. Negli emiliani Fedato prenderà il posto di Acosty. Il Pescara punta sul calore dei propri tifosi e sulla vena relizzativa degli attaccanti a disposizione di Baroni per superare l’ostacolo Pro Vercelli. Per gli abruzzesi Brugman pronto al rientro, Selasi out per squalifica. I piemontesi recuperano Cosenza. Al posto dello squalificato Scaglia giocherà Liviero. Il Frosinone, galvalizzato dal preziosi successo, seppur di misura, ai danni della capolista Carpi, andrà a far visita alla Ternana. Ciociari senza lo squalificato Dionisi; Zanon (influenza) è in dubbio. Per gli umbri rientrano dopo un turno di stop sia Meccariello che Popescu. Il Trapani di Cosmi punta alla vittoria nel match casalingo contro la Virtus Lanciano. I siciliani con formazione in emergenza: fuori Lo Bue per infortunio, dentro Barillà. In dubbio Curiale, Lombardi, Terlizzi e Basso.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy