Serie B: La Top 11 della 3° giornata

Serie B: La Top 11 della 3° giornata

3° giornata in Serie B. Continua a correre il Livorno, ripartono Cagliari e Cesena, si rialza lo Spezia, si fermano Salernitana e Avellino. Poco tempo per esulare o recriminare, martedì si torna già in campo.

Ecco gli 11 migliori della giornata. 4-3-3 affidato al tecnico del momento: Christian Panucci del Livorno.

TOP 11 3° GIORNATA SERIE B

Fiorillo (Pescara): salva i suoi respingendo di piede due conclusioni a botta sicura di Valiani. Oddo ha visto giusto a puntare su di lui.

Perico (Cesena): fa valere la sua esperienza sulla propria fascia di competenza. Con Ciano e Kone mette a soqquadro l’out sinistro dell’Ascoli.

Bani (Pro Vercelli): comanda alla perfezione il reparto evitando errori e sbavature. Una sicurezza per la difesa di Scazzola.

Ferrari (Crotone): il migliore della difesa che tiene a bada gli attaccanti del Perugia nonostante l’inferiorità numerica.

D’Elia (Vicenza): grinta e sostanza. Scende sulla fascia e piazza sulla testa di Raicevic il pallone dell’1-1 vicentino.

Brezovec (Spezia): il sinistro vincente dal limite, con cui apre il match di Salerno e rilancia le ambizioni Spezia, è da applausi.  E pesa come un macigno.

Olivera (Modena): entra e va subito in gol, regalando i primi 3 punti a Crespo. Sta confermando quello che di buono si diceva sul suo conto.

Castiglia (Pro Vercelli): terza perla consecutiva per il centrocampista dei piemontesi. Il suo tiro dalla distanza è sempre più incisivo per le sorti dei suoi.

Fedato (Livorno): corsa, dribbling e un gol da stropicciarsi gli occhi. Che abbia finalmente trovato l’ambiente giusto per esplodere?

Raicevic (Vicenza): il montenegrino, al primo anno in Serie B, sorprende. Gol, assist e tanto altro al servizio della squadra.

Ragusa (Cesena): Due gol (e sono 4 in totale) e una minaccia costante per la difesa dell’Ascoli. Se la salute lo assiste può essere devastante.

All. Panucci (Livorno): tre indizi fanno una prova. Il Livorno corre, gioca bene e vince. E la fuga, seppur mini, continua.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy