Serie B: le curiosità del settimo turno

Serie B: le curiosità del settimo turno

Il tecnico del Latina, Mark Iuliano, si trova davanti da avversario, stavolta da allenatore, Hernan Crespo che, nel ’99 realizzò una tripletta alla Juventus in cui giocava il difensore calabrese portando alle dimissioni dell’allenatore bianconero Marcello Lippi.

Altra partita particolare sarà quella tra Bari e Virtus Lanciano visto che i due tecnici, Nicola e D’Aversa, hanno giocato insieme nella Ternana e nel Siena.

Ecco allora tutte le statistiche e le curiosità segnalate da Football Data sul settimo turno della Serie B ConTe.it:

 1 Il Crotone capolista apre domani la giornata a Vicenza: nelle 20 partite interne dei biancorossi veneti, con gestione-Marino, una sola sconfitta, subita dal Carpi, 1-2 il 28 marzo scorso; nel mezzo 9 successi vicentini e 10 pareggi.

2 Nel derby piemontese Pro Vercelli-Novara di fronte le due squadre cadette 2015/16 che segnano con meno giocatori: 2 per parte.

1999 Il 7 febbraio 1999 in Juventus-Parma 2-4 di serie A Crespo segna una tripletta, con Iuliano che – in marcatura – perde spesso il controllo della punta argentina. E’ il capolinea del primo ciclo di Lippi alla Juventus, che si dimette in nottata. Domenica prossima in Modena-Latina Crespo ed Iuliano si ritrovano.

2 Le squadre in cui Davide Nicola e Roberto D’Aversa, domenica avversari in Bari-Virtus Lanciano, hanno giocato assieme: alla Ternana dal gennaio 2002 al giugno 2003 (serie B) ed al Siena dall’agosto 2004 al giugno 2005 (serie A).

2004/05 E’ l’anno in cui Serse Cosmi allenava la prima squadra del Genoa – portata sul campo alla promozione in Serie A, poi annullata dalla giustizia sportiva – e Vincenzo Torrente era alla “primavera” rossoblu: domenica prossima in Salernitana-Trapani il primo confronto da tecnici avversari.

0 I gol segnati dal Livorno al “Picchi” nei 3 precedenti in cui ha ricevuto l’Avellino: due pareggi “ad occhiali” ed un successo biancoverde per 1-0.

8 L’Ascoli ha battuto 8 volte su 8 nelle ultime sfide ufficiali al “Del Duca” il Pescara: l’ultimo risultato positivo abruzzese nelle Marche risale al 17 marzo 1991, quando fu 0-0 in B. L’ultima vittoria biancazzurra è datata 6 novembre 1988, 1-0 in A, con rete decisiva di Berlingheri al 9’ di gioco.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy