Serie B, le curiosità della 35° giornata

Serie B, le curiosità della 35° giornata

Con il Varese Camplone siede per la centesima volta sulla panchina del Perugia. E’ una curiosità segnalata da Footballdata, agenzia giornalistica specializzata in numeri e statistiche dei campionati di calcio.
 
0 Le vittorie del Bologna a Brescia nel campionato di serie B: in 7 precedenti a Mompiano, il bilancio vede 4 successi dei padroni di casa e 3 pareggi. In assoluto gli emiliani non espugnano il “Rigamonti” dal 26 aprile 1998, 3-1 in serie A con doppietta di Roberto Baggio e singolo di Paganin per i rossoblu e Pirlo per le “rondinelle”.
0 Nessuna vittoria neppure per il Pescara a Frosinone, per il Trapani a Catania e per l’Avellino a Vicenza: nel primo caso sono 5 i precedenti in terra ciociara (bilancio: 1 vittoria gialloblu e 4 pareggi); nel secondo caso sono 7 gli incroci ai piedi dell’Etna (score: 5 successi rossazzurri e 2 pareggi); infine nel terzo caso bilancio di 4 successi veneti e 3 pareggi in 7 precedenti.
1,76La media punti-partita tenuto nel mese di aprile dalle formazioni di Claudio Foscarini, frutto di un bilancio composto da 29 vittorie, 17 pareggi e 13 sconfitte in 59 partite giocate in campionati professionistici, un dato incoraggiante per la volata-salvezza del Cittadella.
17/5 In Spezia-Ternana di fronte le squadre agli opposti per soluzioni gol nella serie B 2014/15: i liguri hanno mandato a segno ben 17 calciatori, gli umbri appena 5.
100Le panchine con il Perugia per Andrea Camplone: il coach del Grifone umbro ha un bilancio – finora – di 52 vittorie, 28 pareggi e 19 sconfitte, con esordio datato 18 novembre 2012, Perugia-Frosinone 2-2, in I divisione.
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy