Serie B: occhi puntati allo stadio “Adriatico” nell’ultimo turno

Serie B: occhi puntati allo stadio “Adriatico” nell’ultimo turno

Il campionato di serie B chiude i battenti per quanto riguarda la stagione regolare. Domani alle ore 20.30 squadre in campo per il quarantaduesimo e ultimo turno della regular season. Verdetti già noti su più fronti, si vorrà chiudere nel migliore dei modi una lunghissima stagione contrassegnata da splendide rivelazioni (Carpi in primis) e da qualche delusione soprattutto per la zona retrocessione. Nel turno precedente Il Frosinone non ha spreca il match point e al Matusa (Crotone ko) ha centrato la sua prima storica promozione in Serie A. Il Brescia invece ha salutato la serie B ancora prima di giocare e perdere a Bari (3-2). Spezia ed Avellino sono matematicamente ai play off, insieme al Perugia. L’ultimo posto valido per accedere ai play-off metterà di fronte Pescara e Livorno all’Adriatico con i labronici (otto risultati utili di fila) che hanno due risultati su tre. La quota salvezza non si abbassa dopo la vittoria 2-1 a Modena da parte della Ternana e quella per 2-0 della Virtus Entella sul Latina. Coinvolto nella lotta play-out anche il Catania che perde 3-2 col Cittadella che ora crede almeno allo spareggio. Il Bologna si prepara a ricevere la Virtus Lanciano. Rossi deve fare a meno di Zuculini, Gastaldello, Krsticic e Ceccarelli. In attacco la coppia formata da Sansone e Mancosu. Al Cabassi si chiude con la visita del Catania. Il Perugia vuol concludere la stagione regolare con una vittoria. I biancorossi umbri andranno a giocare sul campo del Cittadella. Trasferta calabrese per la Virtus Entella: i liguri saranno impegnati allo Scida di Crotone. Il Latina vuole sfondare il muro dei 50 punti nel corso della propria stagione: i pontini (fermi a quota 49) ospitano il Modena. Tra le gare più attese c’è il match dell’Adriatico: il Pescara sarà opposto al Livorno. Bari versione trasferta per l’impegno lontano dal San Nicola: i biancorossi pugliesi giocheranno a La Spezia. Il Varese retrocesso saluta la categoria sul campo della Ternana. Il Trapani vuole concedarsi dai propri tifosi nel migliore dei modi: al Provinciale arriva la Pro Vercelli. Il quadro delle partite si chiude con il match in programma allo stadio Menti: il Vicenza riceve il Frosinone, quest’ultimo ancora in festa per la storia promozione in serie A conquistata con un turno d’anticipo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy