Serie B – Per il Crotone ostacolo Pescara, Cagliari e Cesena all’inseguimento della vetta

Serie B – Per il Crotone ostacolo Pescara, Cagliari e Cesena all’inseguimento della vetta

Commenta per primo!

Fari puntati sulla capolista Crotone. alla vigilia dell’undicesima giornata del campionato di serie B il club calabrese guarda le avversarie dall’alto del primo posto, frutto di 6 vittorie e tre pareggi. Alle spalle dei rossoblù, ad una sola lunghezza, l’accoppiata Cagliari-Cesena. A -3 dalla vetta resiste il Bari. Il Crotone di Juric è chiamato alla difficile trasferta di Pescara. Stoian è ancora in forte dubbio, al suo posto dovrebbe giocare Torromino. Nel 3-4-3 spazio al tridente composto da Ricci, Budimir e Tounkara. Gli abruzzesi di Oddo possono contare sul recupero di quasi tutti gli infortunati. Il Cagliari gioca il posticipo di lunedì prossimo (ore 20.30), in casa contro il Vicenza. Isolani con il dubbio legato all’utilizzo di Fossati. In attacco Joao Pedro agirà dietro le punta Farias e Melchiorri. I veneti di Marino devono rinunciare agli indisponibili Pozzi, Brighenti e Manfredini. Il Cesena non dovrebbe incontrare particolari difficoltà nel match del Manuzzi contro la Virtus Lanciano. Romagnoli con il 4-2-3-1. Da valutare le condizioni di Perico e Garritano. Kone agirà da trequartista. In attacco il tandem composto da Djuric e Ragusa.
Turno casalingo per l’Ascoli: al Del Duca arriva la Pro Vercelli. Bianconeri marchigiani con Antonini dal 1′, al rientro da squalifica. I piemontesi si affidano al tridente: al posto di Scaglia giocherà Filippini. Mustacchio dovrebbe rilevare Gatto. Al San Nicola di Bari va di scena la sfida, sulla carta molto equilibrata, fra i biancorossi pugliesi e il Novara. Nicola recpera Del Grosso e Romizi. Baroni conferma il 4-2-3-1. Evacuo punta più avanzata. Un’altra gara incerta in sede di pronostico è in programma al Rigamonti di Brescia. I lombardi ospitano il Latina. Boscaglia potrebbe lanciare dal primo minuto l’ariete Caracciolo. I pontini di Iuliano potrebbero schierare la difesa a tre (Brosco, Dellafiore ed Esposito). Il Modena di Hernan Crespo giocherà a Como. Emiliani con il rientro di Belinghieri. I lombardi senza lo squalificato Bessa, al suo posto giocherà Brillante. Allo stadio Picchi di Livorno, i toscani di Panucci si preparano a ricevere la visita del Trapani. Siciliani in affanno, padroni di casa decisi a riacciuffare le prime posizioni. Cosmni senza Barillà, Scozzarella, Nadarevic, Terlizzi e Torregrossa. Livorno con il 4-2-3-1: Vantaggiato unica punta avanzata. Il Perugia proverà ad espugnare l’Arechi di Salerno. Gli umbri (in ritiro a Roma) recuperano sia Fabinho che Spinazzola. Emergenza a centrocampo per Torrente.
La Ternana ospita al Liberati l’Avellino. Breda recupera Palumbo, pronto al rientro a centrocampo. Tesser (ex di turno) senza l’indisponibile Rea (lesione muscolare). Domenica alle 17.30 il secondo anticipo: lo Spezia riceve la Virtus Entella nel derby ligure. Bjelica perde Kvrzic (ko per un mese). Sforzini senza gli infortunati Staiti e Sestu. Keita pronto al rientro sulla fascia sinistra.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy